Grande interesse per le nuove proposte di Stewart durante l’edizione di Pitti Uomo appena conclusasi. Il marchio storico di pelletteria fiorentina guarda sempre più all’innovazione e alla qualità dei materiali e incontra così gli apprezzamenti dei buyers italiani e stranieri.

“Oggi per differenziarsi – afferma Vittorio Piani, Presidente di Stewart-, occorre osare, sperimentare nuovi tessuti e nuovi trattamenti così da dare al cliente quel “qualcosa in più”. Stewart ha una base di acquirenti che cerca i giubbotti storici, quelli della linea Old Glory che riproduciamo fedelmente dai modelli iconici dell’aviazione e del mondo bikers, ma il mercato del futuro non è e non può essere solo questo. I nostri obiettivi, guardando al domani, sono: investire su nuovi modelli e sulla linea Nuvola, quella che ci sta dando maggiori soddisfazioni e puntare sull’estero”.

Nuvola è stata la vera novità della scorsa stagione, un piumino in pelle, leggerissimo e morbidissimo che ha registrato il sold out ben prima dei saldi in tutta la rete vendita. Per l’A/I 2016-2017, infatti, Stewart ha ampliato la Collezione Nuvola proponendo nuovi capi e reinterpretando i giubbotti storici con imbottiture in vera piuma d’oca al 100%. Dumbar Nuvola, Rush Nuvola, Powell Nuvola, Palmer Nuvola si uniscono ad Oberon, Raid e Chuck : pellami esclusivamente Made in Italy, ottima vestibilità varietà di colori e di finiture.

Molto apprezzato a Pitti anche il capo Nuvoletta, la versione estiva, leggera e in pelle scamosciata del piumino, disponibile in tre varianti colore che unisce praticità, portabilità e stile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *